giovedì 4 gennaio 2018

2017, L' ANNO DELLA MORTE



[ Novelli Erode Emma Bonino, la Mammana d' Italia, qui ritratta mentre ritira un " premio" dal suo sponsor Soros ]

Al netto dei disastro economico e sociale dell'ultimo decennio, forse addirittura peggio del lascito di una vera e propria guerra, gli unici "risultati" ottenuti dai governi PD voluti dal golpista Napolitano sono le battaglie storiche dei radicali: nozze omosessuali, femminicidio, multiculturalismo e biotestamento.

Mancano il suicidio assistito e lo ius soli, che verranno comunque calendarizzati non appena possibile. Sarà un caso che Emma Bonino sia diventata la guru e il vero punto di riferimento della sinistra italiota?

Ma quello che desta scandalo e sconcerta è che Emma Bonino, la Mammana d’ Italia, colei che fece legalizzare l’ aborto praticandolo per prima con una pompa di bicicletta, sia tenuta in grande considerazione dalla gerarchie vaticane , tanto da essere invitata a tenere conferenze in Chiesa  per propagandare  l’ ideologia immigrazionista…

O si riporta la barra a dritta in Italia, o si muore sotto il segno di Soros, l' araldo della morte dei popoli.